Hacker condanndato a 15 anni - Rivista Informatica - Scarica software gratuito, Blog, Protezione anti-truffe online, Radio e Giornali

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli-Archivi > News

Un hacker è stato condannato a 15 di carcere





Il 24enne  Cody Chretsinger , ex-membro dell’organizzazione hacker LulzSec  è colpevole di essere penetrato nei sistemi informatici, di cui il proprietario è  Sony Pictures Entertaiment .
Secondo il sito azcenctral.com, il ragazzo è stato accusato di intromissione in un sistema informatico protetto e dei danni prodottti. La condanna effettiva di  Chrestinger  da scontare comincerà il 26 luglio, e lui sicuramente avrà del tempo per pensare se la gloria che ha ottenuto, penetrando nei sistemi di  Sony ,  valeva i 15 anni di carcere che dovrà scontare.
L’hacker è stato arrestato nel Settembre 2011 insieme ad altre due persone. Dopo un mese, dichiarava ancora di non essere colpevole, riguardo alle accuse contro di lui. E’ stato anche nel centro dell’attenzione dopo che i proprietari del servizio hidemyass.com, che solitamente dovevano tenere il segreto professionale, hanno fatto il suo nome davanti alla FBI.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu