ORBIT-GRAB++ - Rivista Informatica - Scarica software gratuito, Blog, Protezione anti-truffe online, Radio e Giornali

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli-Archivi > Recensioni

Orbit downloader: Grab++

Di G. Blax
20/04/2012


Il panorama dei programmi per gestire i download è piuttosto ampio e variegato, e comprende downloader specializzati nei siti di hosting, e downloader generici come DAP, Free Download Manager e Orbit Downloader. Proprio quest’ultimo, o meglio uno dei suoi strumenti, è l’oggetto di questo articolo.
Orbit Downloader, giunto alla versione 4.1, è un programma leggero e flessibile, che permette una buona libertà di personalizzazione e si rivela di semplice utilizzo, andando incontro sia ai neofiti che agli utenti più smaliziati. Uno dei pochi difetti da segnalare, purtroppo, è la presenza di inserti pubblicitari presenti a partire dalla versione 4.1.0.6.
Lo strumento più utile di questo downloader è Grab++. Lo troviamo in Strumenti - Grab++
Questo tool, una volta avviato, monitora le pagine web alla ricerca di contenuti multimediali, che verranno riportati nella finestra del programma. È possibile filtrare rapidamente i contenuti selezionandoli dal menù rapido Mostra, posto in alto. A destra di Mostra troviamo il menu Azione, che permette di svolgere alcune operazioni, e il menù Preferenze. Qui troviamo tre tendine: Generale, Gestione Filtri e Monitoraggio. Nella prima tendina
vediamo una lista predefinita di elementi esclusi dal monitoraggio di Orbit Grab++. Qualora volessimo, per esempio, che Grab++ monitori le pagine le pagine visitate alla ricerca delle immagini ivi presenti, basterebbe cancellare le estensioni jpg;gif;png;jpeg dalla lista. Evitiamo di cancellare tutto in quanto causerebbe eccessiva confusione nella schermata del programma.
[IMG1]
In gestione filtri possiamo al contrario escludere dal monitoraggio alcuni tipi di file audio o video semplicemente cancellandoli dall’elenco.
La tendina monitoraggio infine permette di includere altri  browser nella lista. Se per esempio vogliamo provare il browser Chrome e lo installiamo dopo Orbit, possiamo spuntarlo nella lista e godere delle funzionalità di Grab++.

Esiste un plugin per firefox, Downthemall  che svolge le stesse funzioni di questo strumento, risultando migliore per alcuni aspetti ma meno efficace per altri. Principalmente Downthemall  dispone di un’interfaccia più chiara di Orbit Grab++ e include tra i file scaricabili anche i pdf.
Dal canto suo lo strumento oggetto di questo articolo come abbiamo visto non è vincolato ad un solo browser ma funziona con tutti quelli noti, Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera e i meno noti Avant e Maxthon. Altro punto di forza, Grab++ per lo scaricamento dei file .flv non è vincolato ad alcuna lista al contrario di downthemall, e permette quindi di scaricare video anche da tutti i siti di video sharing che lo permettano. Per questi motivi chi vi scrive ritiene Grab++ migliore dell’avversario.

A breve seguiranno dei semplici tutorial per usare Orbit Grab++ al meglio delle sue possibilità.





 
Torna ai contenuti | Torna al menu